Intercent-ER vince il premio nazionale sulle “buone pratiche” nelle gare d’appalti

pubblicato il: 23 Settembre 2021

Il riconoscimento, attribuito dalle associazioni dei pazienti, è stato assegnato per la categoria “Laringectomie”

Nell’ambito della XVI° giornata nazionale per la prevenzione e la cura dell’incontinenza, svoltasi il 28 giugno 2021 presso la sede della Regione Puglia (Fiera del Levante), Intercent-ER si aggiudica la prima edizione del premio nazionale sulle “Buone Pratiche” nelle gare d’appalto.

Promosso dalle Associazioni dei pazienti quali FINCOPP, WFIPP, FAVO, AISTOM, FAIP, ASBI, AIMAR, FISH, Associazione Palinuro, SIMITU e AILAR, il premio nasce dalla considerazione che i dispositivi medici monouso sono di vitale importanza per i pazienti e che l’interazione tra Istituzioni e Associazioni pazienti rappresenta l’arma vincente per sviluppare buone pratiche in materia di gare d’appalto.

Nello specifico, l’Agenzia ha ricevuto il riconoscimento nella categoria “Laringectomie” per la procedura “Sonde, cateteri, tubi e sacche  ad uso ospedaliero (apparato gastrointestinale e respiratorio) per le Aziende Sanitarie dell’Emilia-Romagna e l’Azienda per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento”