Intercent-ER consegue la certificazione ISO 37001

pubblicato il: 7 Aprile 2021

L’attestazione riguarda l’implementazione di un Sistema di Gestione per la Prevenzione della Corruzione

Con il certificato n° IT303392-1 rilasciato dall’ente accreditato Bureau Veritas, l’Agenzia Intercent-ER ottiene la certificazione UNI EN ISO 37001:2016 che attesta l’adozione di un sistema di gestione volto alla prevenzione della corruzione e al contrasto dei fenomeni corruttivi.

La certificazione – che si aggiunge alle certificazioni ISO 9001 e ISO 27001 già ottenute da Intercent-ER – completa l’impegno messo in campo in quest’ambito dall’Agenzia, in conformità con la normativa nazionale e con le disposizioni e le misure individuate in materia dall’Autorità Nazionale Anti Corruzione (ANAC) nonché con le strategie, gli strumenti e i comportamenti già sviluppati sul tema dalla Regione Emilia-Romagna.

Nella piena consapevolezza delle conseguenze che eventuali comportamenti illeciti inerenti alla propria attività nel settore degli appalti pubblici potrebbero produrre sulla comunità sociale, sull’apparato amministrativo e sul mercato della fornitura, Intercent-ER ha quindi lavorato per ottenere la certificazione ISO 37001: 2016 definendo un Sistema di gestione della Prevenzione della Corruzione basato – tra l’altro – su:

  • le misure previste dal Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTCT) della Regione Emilia-Romagna;
  • il rispetto del Codice di comportamento della Regione Emilia-Romagna da parte dei dipendenti e la condivisione con tutti gli stakeholder dei comportamenti da osservare nei rapporti con l’ente;
  • l’incoraggiamento e la tutela del whistleblowing, per la segnalazione di eventuali comportamenti illeciti;
  • il miglioramento continuo, tramite l’applicazione di un sistema di valutazione e monitoraggio degli obiettivi, indicatori, analisi dei rischi e gestione delle eventuali non conformità rilevate.