La Serenissima concessione: il regalo dell’Anas ai gestori

pubblicato il: 1 Giugno 2016

fonte: Il Fatto quotidiano – pag. 16

di Gianluca Roselli

Ha il sapore del regalo quello che l’Anas ha fatto alla società A4 , concessionaria dell’autostrada Brescia-Padova, e agli spagnoli Abertis. Il 10 maggio scorso il gruppo spagnolo si è assicurato il 51,4% di A4 Holding (Autostrada Brescia-Padova Spa), la cosiddetta Serenissima, per 594 milioni di euro. Nell’A4 il socio di maggioranza è Banca Intesa con il 44,8%, seguita dal gruppo Astaldi (società ingegneristica) e dalla famiglia Tabacchi (un tempo proprietari di Safilo), che però questi quattrini li vedranno solo nel gennaio 2023, perché ora Abertis (che può contare sul sostegno di un pool di banche spagnole tra cui Caixa Bank), dovrà versare un anticipo di soli 5 milioni nei prossimi mesi.

L’articolo completo su Il Fatto quotidiano del 01 giugno 2016