Rinnovato il servizio di telefonia mobile alle PA

pubblicato il: 7 Aprile 2021

Disponibili per gli acquisti delle amministrazioni 900mila utenze in abbonamento o ricaricabili, oltre al noleggio dei terminali ed applicazioni per lo smart-working e il fleet management

Consip ha aggiudicato a Telecom Italia Spa la nuova gara per la fornitura dei servizi di Telefonia mobile alle pubbliche amministrazioni (ed. 8).

La convenzione, del valore di oltre 62 milioni di euro, prevede la fornitura alle PA di 900mila utenze telefoniche – in abbonamento o ricaricabili –con la possibilità di addebito separato dei servizi fruiti a titolo “personal”. Inoltre, consente alle PA di noleggiare terminali radiomobili (telefoni e tablet di diverse tipologie e sistemi operativi, oltre a modem per computer portatili) per i quali è incluso il servizio di manutenzione.

La gara è stata aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa basata sul miglior rapporto qualità/prezzo. Il ribasso offerto dall’aggiudicatario è stato pari a circa -7% rispetto alla base d’asta.

Tra i servizi aggiuntivi disponibili si segnalano:

Applicazioni per lo Smart-Working e il Fleet-Management

Enterprise Mobility Management, per la gestione in sicurezza dei terminali

Bulk SMS”, per l’invio massivo di SMS a cittadini e dipendenti.

L’iniziativa sarà disponibile per un periodo di 18 mesi (più eventuali 12 mesi di proroga, nel caso le utenze disponibili non siano esaurite allo scadere della convenzione).