1° febbraio 2020: obbligo ordini elettronici tramite Nodo Smistamento Ordini

pubblicato il: 12 Gennaio 2020

L’obbligo di ricevere ordini elettronici tramite Nodo Smistamento Ordini (NSO) entrerà in vigore a partire dal 1° febbraio 2020 (rif. Ministero dell’Economia e delle Finanze). Tale obbligo avrà valenza solo per i fornitori sanitari di beni, mentre i  fornitori di servizi dovranno adeguarsi a partire dal 1° gennaio 2021.

L’obiettivo? Ottimizzare i processi interni degli enti e ridurre i costi di gestione, come è avvenuto per la fatturazione elettronica PA e B2B. Il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze (7 dicembre 2018) stabilisce infatti quanto segue: “Il Nodo di Smistamento degli Ordini gestisce la trasmissione in via telematica dei documenti informatici attestanti l’ordinazione e l’esecuzione degli acquisti dei beni e servizi tra gli enti del Servizio Sanitario Nazionale e i loro fornitori di beni e servizi.”

Sei un fornitore sanitario e non sai come gestire gli ordini elettronici nel formato .XML PEPPOL?
La soluzione Net4market prevede la gestione dematerializzata del ciclo ordini, bolle e fatture fruibile da un portale web denominato D@co.

– La piattaforma D@co è collegata direttamente a NSO mediante Canale Accreditato e, se necessario, può utilizzare PEPPOL Access Point per l’invio e la ricezione. Viene gestito quindi il flusso  di ricezione dell’ordine elettronico dalla struttura ospedaliera al fornitore. L’ordine viene memorizzato nel portale ed effettuata una conversione in un formato leggibile (.pdf)
Il sistema invia poi l’ordine in formato .pdf al fornitore tramite posta elettronica ad un indirizzo email preconfigurato
– Attraverso D@CO è possibile centralizzare e unificare l’invio e la ricezione di tutto il flusso commerciale a partire dall’ordine, ddt e fatture, dato che D@CO è in grado di collegarsi sia con NSO che con SDI

Potrai quindi ricevere, visualizzare e gestire tutti gli ordini provenienti dai tuoi clienti sanitari in un unico portale web.

Sei una Stazione Appaltante?
Recuperiamo i tuoi ordini e li trasformiamo nel formato richiesto dalla norma (.XML PEPPOL). Automaticamente verranno poi inviati al Nodo Smistamento Ordini.

L’esperienza di Net4market:

– Documenti dematerializzati anno 2018: 160.000
– Dal 2016 siamo uno dei più importanti access point per la gestione di ordini e bolle per la regione Emilia Romagna
– Accreditati SDI
– Access Pont PEPPOL
– Accreditati come sperimentazione NSO
– In possesso di certificazione ISO 9001/27001

Se vuoi avere maggiori informazioni riguardo il nostro servizio clicca qui oppure scrivi a helpdeskdco@csamed.it