L’Albo dei commissari di gara slitta al 14 luglio

pubblicato il: 18 Aprile 2019

Slitta ancora la costituzione dell’Albo nazionale dei commissari di gara, che avrebbe dovuto entrare in vigore lo scorso 15 aprile. La nuova data comunicata dall’ANAC è il 14 luglio.

L’entrata in vigore, in base a quanto previsto all’articolo 78 del Decreto Legislativo 19 aprile 2016, n. 50 per la selezione dei commissari di gara, era già stata prorogata da gennaio ad aprile.

La prima proroga era motivata dal numero ridotto di iscritti al nuovo albo, rispetto alle gare da indire, mentre la seconda è legata alla previsione del Decreto Sblocca-cantieri.

Nel Decreto viene indicato che, in caso di indisponibilità o di disponibilità insufficiente di esperti iscritti nella sezione ordinaria dell’Albo ai fini della compilazione della lista, la commissione è nominata, anche solo parzialmente, dalla stazione appaltante competente ad effettuare la scelta del soggetto affidatario del contratto tenuto conto delle specifiche caratteristiche del contratto da affidare e delle connesse competenze.

Documenti correlati: Comunicato ANAC